COMUNE

“Su Piazza Garibaldi è il momento dei fatti, non delle polemiche”

By on agosto 1st, 2017

Nicoletta Lusuardi (In Comune X Bagnolo) risponde alle accuse lanciate da Gianluca Paoli

“Su Piazza Garibaldi non è il momento di fare polemiche strumentali, ma di stare uniti per portare a casa il risultato, ovvero la ripresa e la fine del cantiere, il più presto possibile”.

 

A parlare è Nicoletta Lusuardi, capogruppo di maggioranza a Bagnolo in Piano, che interviene sulla questione “piazza” i cui lavori, interrotti a causa dei noti problemi di Unieco, potrebbero riprendere dopo l’estate.

“La novità di questi ultimi giorni – rivela Lusuardi – è che la pratica di escussione della fideiussione è finalmente stata attivata: si tratta di un atto formale a seguito della messa in liquidazione coatta di Unieco che però ci metterà finalmente nelle condizioni di trovare le risorse utili a ripartire. Presumibilmente già a settembre i cittadini saranno aggiornati sull’iter con un’ apposita assemblea pubblica, che l’Amministrazione sta già organizzando, grazie anche al contributo della parte tecnica, nella quale saranno inoltre presentati il nuovo studio della viabilità e il progetto di percorsi ciclo pedonale”.

Sull’ipotesi di un referendum consultivo paventata dal consigliere di minoranza Gianluca Paoli, il giudizio della maggioranza è netto. “La richiesta di Paoli è irricevibile – taglia corto Lusuardi – E non perché abbiamo paura del referendum, ci mancherebbe. Anzi, è proprio per tutelare la serietà e l’integrità di uno strumento fondamentale di partecipazione democratica diretta come il Referendum che è improponibile pensare di modificarne il regolamento per esclusivi fini strumentali e personali. A Paoli, che lamenta la mancanza di democrazia in paese, chiedo: è democratico avanzare proposte di modifiche a strumenti regolamentati per farne esclusivamente un uso strumentale e per far valere la sua personale idea di piazza? Credo che ai cittadini interessi una sola cosa: finire il cantiere della piazza. Non è il momento di fare polemiche, ma di portare a casa il risultato. E, pur nelle mille difficoltà che tutti conosciamo, e che non sono dipese dalla volontà dell’Amministrazione comunale, forse ora sono maturi i tempi per ripartire e arrivare quanto prima alla realizzazione di una piazza che, una volta riqualificata, porterà giovamento ai cittadini, ai commercianti e ai visitatori di Bagnolo”.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

PD di BAGNOLO IN PIANO

Benvenuto nel sito del Partito Democratico di Bagnolo in Piano. In questo spazio puoi trovare le nostre proposte politiche, le nostre iniziative, la nostra struttura organizzativa, i nostri numeri, i nostri dirigenti. E’ uno spazio aperto al confronto di tutti coloro che hanno qualcosa da dire sulla politica, sui problemi concreti delle nostre comunità.